“Ok, le foto sono nella chiavetta”, stavo dicendo ieri sera.
“Aspetta, non la posso staccare così…” e mentre Paola stava cercando l’iconcina “Rimozione sicura dell’hardware”, ho detto la frase incomprensibile:
“Non serve, adesso la smonto…(e aprendo konsole) sudo umount /media/….”.

Infatti, non era Windows, ma Kubuntu 7.04.

Paola e la sua collega si sono guardate un momento con aria interrogativa. Capii che mi guardavano quiete come uno che faceva cose semi-incomprensibili, ma funzionanti…

Ho compreso una piccola cosa:
“Smonto” la chiavetta USB, non è affatto un “patrimonio culturale” comune, per così dire.. 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

 584 letture su Stardust,  5 oggi