Confesso che l’idea mi attira moltissimo. Non so quante ore ho passato, nella mia più giovane età, attorno ad un tavolo da gioco di Monopoly. Ora, il fatto di poter disporre della più grande estensione di gioco immaginabile – virtualmente tutto il pianeta – fornisce decisamente bel più di un motivo per guardare con curiosa eccitazione questo nuovo esperimento del gigante mediatico Google… un Monopoly grande come tutto il pianeta, che sfrutta Google Earth come gigantesco  – impareggiabile – tavolo di gioco.

Tutto sommato, bastava pensarci. I dati erano già tutti pronti, bastava l’idea. In questo senso si potrebbe ragionare sul fatto che sempre più, la forza di Internet sta nella enorme possibilità di fruire dei contenuti assemblandoli in modalità diverse, per obiettivi differenti.. i cosiddetti mashup sono di un’attualità fino a poco tempo fa inimmaginabile, a conferma dell’estrema flessibilità del mondo digitale. E ancora una volta è Google che sperimenta e… si diverte!

 Tra un paio di giorni si comincia. Io allora prendo la candelina, come facevo un tempo, eh 😉

Monopoly City Streets: Shhhh… Your chance to WIN MONOPOLY fame coming soon!

“This global game will feature an incredible amount of amazing new buildings and building types from MONOPOLY. From humble houses to stupendous skyscrapers and everything in between, never before will you have had the freedom to tailor your property empire exactly the way YOU want it…”

 594 letture su Stardust,  4 oggi