Facendo seguito al precedente post, in cui si parlava del “rebranding” di Ubuntu, previsto per la prossima versione 10.4 (ormai manca poco, tra l’altro…) e delle conseguenti nuove combinazioni di colori elette a default per il desktop, mi pare interessante segnalare – cortesia di webupd8.org, sito molto attento all’universo Ubuntu – la immediata disponibilità dei nuovi temi, che si possono istallare sulle attuali versioni di Ubuntu (per Lucid la procedura è semplice e veloce, per Karmic bisogna fare qualche passo in più, ma la cosa sembra relativamente semplice).
Insomma, per chi si sente di abbandonare il classico marroncino per lanciarsi nell’esplorazione delle sofisticate sfumature viola, ora la strada è aperta… 🙂
/ 5
Grazie per aver votato!

 216 letture su Stardust,  2 oggi