Il 25 maggio 1961 il presidente americano John F. Kennedy annunciò l’obiettivo di inviare degli astronauti sulla Luna prima della fine del decennio.

Otto anni più tardi, alle 9:32 EDT del 16 luglio 1969, quel sogno divenne realtà mentre i bracci oscillanti vnnero allontanati e un pennacchio di fiamme segnò il decollo dell’Apollo 11 che portava verso il nostro satelliti gli astronauti Neil A. Armstrong, Michael Collins e Buzz Aldrin dal Kennedy Space Center Launch Complex 39A.

La prima delle sei missioni lunari che andarono a buon fine fu l’Apollo 11: con questa misisone per la prima volta l’uomo mise piede su un’altra superficie planetaria.

Questa immagine mostra l’equipaggio dell’Apollo 11 già vestiti e pronti per il test dimostrativo del conto alla rovescia (Countdown Demonstration Test).

Crediti immagine: NASA.
Fonte NASA Gallery: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1134.html

Eagle si prepara al landing

Il Lunar Module Eagle, il Modulo Lunare Eagle dell’Apollo 11, nella configurazione di atterraggio fu fotografato in orbita lunare dall’astronauta Collins a bordo del Comand and Service Module Columbia. A bordo di Eagle vi erano il Comandante Armstrong e il pilota Aldrin. Le sporgenze simili a lunghe aste sotto i due piedi di appoggio, per così dire dell’Eagle, sono le sonde di rilevamento della superficie lunare. A contatto con la superficie lunare le sonde inviarono un segnale all’equipaggio per arrestare il motore di discesa.

Crediti immagine: NASA.
Fonte NASA Gallery: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1161.html
Altre informazioni su: NASA Apollo – http://www.nasa.gov/mission_pages/apollo/index.html

Sabrina

/ 5
Grazie per aver votato!

 200 letture su Stardust