In un blog come questo, che guarda con specifica attenzione alle nuove modalità per leggere e per scrivere testi, rese possibili dalla Rete, è con grande piacere e deciso interesse che ritorniamo a parlare di Wattpad, un sito che come pochi intercetta in maniera intelligente le nuove modalità espressive di Internet per declinarle in modi creativi e finalmente adeguati al medium nel contesto del quale opera. L’occasione è l’uscita del testo di Sonia Lombardo, Wattpad istruzioni per l’uso.

Nei due post specificamente dedicati a WattpadLeggere ovunque e Scrivere ovunque, si delineavano per sommi capi quelle che a mio avviso sono alcune tra le caratteristiche più interessanti della piattaforma, rispettivamente dal punto di vista del lettore e di quello dello scrittore (che sovente poi sono la stessa persona).
E’ interessante, per dare un’idea della dinamicità del sito, riprendere ora proprio l’articolo Leggere ovunque, confrontando le cifre snocciolate all’epoca della stesura dell’articolo, con quanto desumibile adesso. Cifre riferite alla versione Wattpad di uno tra i più testi più classici ed inevitabili per quanto riguarda il romanzo, ovvero Orgoglio e Pregiudizio.Ebbene, se il numero delle letture, a settembre 2014, era di poco superiore ai due milioni, oggi viaggia sereno sulla rispettabile cifra di più di quattro milioni e trecentomila letture. Gli apprezzamenti sono quasi quadruplicati (ora sono più di quarantamila), e vi sono circa tremila commenti in più sul testo. Davvero un libro vivo che cresce e si arricchisce di giorno in giorno: esattamente l’opposto del concetto di lettera morta, potremmo dire. Altroché: la biblioteca di Wattpad respira e trattiene l’umanità di coloro che la attraversano, in mille e mille modi.
Per quanto concenre specificamente l’interazione creativa in Wattpad, ovvero la deposizione di materiale proprio all’interno di una libreria, va detto che la facilità di approccio, davvero molto semplice ed intuitivo, può ingannare. Di fatto, è necessario un certo apprendistato per un uso evoluto ed accorto della piattaforma. Ci vuole un certo tempo di utilizzo per comprendere come scrivere in maniera appropriata, e soprattutto come scrivere per farsi leggere, con un occhio alle tendenze più marcate delle persone che frequentano la piattaforma e al tipo di letteratura che meglio si adatta al medium specifico.
Tempo, dicevamo. O anche una buona guida. Una guida da parte di chi abbia investito attenzione e risorse in Wattpad, abbia analizzato gli andamenti e le tendenze, e possa dunque fornirci consigli utili (magari in Italiano, se si può).

Con piacere segnalo al proposito l’ottimo ebook di Sonia Lombardo, in uscita a brevissimo sui principali canali di distribuzione, intitolato Wattpad, istruzioni per l’usoSonia è la curatrice dell’ottimo sito StoriaContinua, veramente una miniera di informazioni per chiunque voglia comprendere come utilizzare in modo intelligente, moderno e soprattutto creativo la Grande Rete, quali sono le tendenze più attuali per condividere il proprio lavoro di scrittura online, quali sono gli errori da evitare e come far fruttare in modo efficace il proprio impegno. Stesse caratteristiche che si ritrovano nel suo agile volumetto, che rappresenta una ottima ed efficace guida per chi, intuito il valore e la peculiarità della piattaforma Wattpad, abbia il desiderio di fruirne in modo proficuo e ragionato. Sonia ha ovviamente anche un profilo su Wattpad, che potete raggiungere a questo link.
Riprendo dal suo post su StoriaContinua, un utile schema di quanto potrete trovare nella guida:
  • – Istruzioni per l’uso della piattaforma, sia su Web che sui dispositivi mobili;
  • – le principali tecniche di scrittura per tenere il lettore incollato alla storia
  • – consigli per portate una storia in primo piano nelle classifiche;
  • – consigli utili per guadagnare pubblicando racconti online;
  • – numeri e case history.
Guida che capita proprio a fagiolo. L’errore forse più comune, fonte poi di cocenti delusioni, è che di fronte alla familiarità di accesso di talune piattaforme (e Wattpad non fa certo eccezione) si ritenga che pubblicare e farsi leggere sia un processo facile ed immediato. Non è così: la piattaforma è frequentatissima, e proprio per questo ci vogliono delle strategie, bisogna imparare quali sono le tendenze e il pubblico più presente su Wattpad e come fare ad intercettarlo, come far sì che il lavoro si adatti alla piattaforma rispettandone le dinamiche interne.
Che è poi la cosa giusta per ogni situazione e circostanza. E’ l’oggetto di indagine che determina la strategia di approccio. Dunque adottare la strategia giusta per pubblicare su Wattpad, lungi dall’essere una operazione “furbetta” o di circostanza, è invece un segno di profondo rispetto per l’ambiente nel quale si va ad operare. Di converso, copiare ed incollare un testo — creato per altri fini e ambiti — sperando semplicemente di essere letti, non denota certo conoscenza delle dinamiche della piattaforma, così che questa frettolosità prevedibilmente si traduce spesso in disappunto, presto o tardi.
Prendere tempo per comprendere la natura specifica di Wattpad, ed operare in esso a ragion veduta, può garantire una più ampia e duratura soddisfazione. Ma questo non è una novità, ogni situazione esige da noi una lettura intelligente simpatetica, solo così possiamo realmente trarne beneficio, e aggiungere valore. Cambia il mezzo, ma non la modalità di approccio. Umane, anzi umanissime.
In questo caso specifico, il testo di Sonia (in preordine fino al 10 gennaio al prezzo assai invitante di 0.99 Euro), accompagna il lettore in modo efficace ed amichevole alla conoscenza non superficiale di Wattpad e ne delinea i suoi tratti più specifici, rendendo la partecipazione attiva motivata e consapevole.
/ 5
Grazie per aver votato!

 1,813 letture su Stardust