Un arcobaleno può sorridere? Sembra proprio di sì. Nel dettaglio, si chiama arco circumzenitale perché si crea in cielo sopra la nostra verticale, in prossimità dello zenit.

Crediti & Copyright: Marcella Giulia Pace

Questo bell’esempio di un alone ghiacciato (la sua formazione è infatti dovuta alla rifrazione della luce su piccoli cristalli di ghiaccio) è stato catturato da Marcella Giulia Pace al di sopra di una palma, a Ragusa (in Sicilia) il 24 febbraio di quest’anno. A volte viene chiamato “arcobaleno che sorride” perché i suoi colori sono invertiti rispetto ai comuni arcobaleni dei quali abbiamo certamente maggiore esperienza.

/ 5
Grazie per aver votato!

 746 letture su Stardust