Una serie di foto scattate dall’equipaggio dell’Apollo 17 sul suolo lunare,
ci restituiscono una visione insolitamente ampia dell’ambiente sul nostro satellite…

Nel dicembre del 1972, gli astronauti Eugene Cerman e Harrison Schmitt, arrivati sulla Luna a bordo dell’Apollo 17, trascorsero circa 75 ore
sul suolo lunare, nella valle Taurus-Luttrow, mentre il collega Ronald Evans orbitava sopra le loro teste. Una serie di
foto prese da Cerman e Schmitt sono state “assemblate” digitalmente, per farci ammirare un panorama davvero
ampio della superficie lunare ove gli astronauti si sono trovati a camminare (cliccate sulla foto per vederla
in formato ampio).




L’immagine composita è ottenute combinando una serie di foto prese dagli astronauti.

Credits: Apollo 17 Crew, NASA; Panorama Assembly: Mike Constantine

Nell’immagine si scorge agevolmente il Lunar Rover, al bordo del cratere “Shorty”. Interessante
considerare come trentacinque anni siano
passati da queste immagini, ormai, e Cernan e Schimtt sono ancora gli ultimi uomini ad aver messo piede
sulla Luna…!



APOD del 14 dicembre 2007

Loading